Un ciao che VALE per sempre

Cara Vale, ma in quanti eravamo! In tantissimi, tutti li per darti il nostro ultimo saluto, commossi nell’ascoltare le testimonianze di tutte le persone che la tua breve vita ha toccato. In decine, se non centinaia li stretti intorno alle parole orgogliose di mamma Cristina.

Vogliamo ringraziare tutte le persone che hanno partecipato con noi al tuo ultimo viaggio terreno e ricordare per sempre le tue compagne di scuola che hanno intonato per te “Pastello Bianco”, i palloncini bianchi in un cielo più azzurro che mai, le tue compagne di squadra abbracciate l’una all’altra.

In questi giorni, tutto il mondo della nostra pallavolo ci ha scritto facendoci sentire la loro vicinanza. Un messaggio di amore e rispetto per tua giovane vita. Vogliamo ringraziare anche tutti loro, che hanno riempito di sostegno questi giorni difficili.

Aspes Volley ha deciso di ritirare per sempre il numero che ti è appartenuto; Vale per i nostri colori e per la nostra famiglia, il 18 è e rimarrà sempre il tuo numero.

Cara Vale, come abbiamo capito tutti quest’oggi, addio è una parola troppo complicata, e per questo da noi avrai il solito e consueto ciao Vale!

Un ciao che VALE per sempre.

#valedipiù #vs18

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter